Chi si Occupa della Disinfestazione Cimici da Letto a Napoli?

Chi si Occupa della Disinfestazione Cimici da Letto a Napoli?

1 Marzo 2021 Off Di Redazione

Non tutti ne sono a conoscenza, ma esistono degli animali che possono essere molto fastidiosi per l’uomo, anche se non pericolosi, e che trovano il loro habitat naturale nelle nostre camere da letto. Non sono visibili, se non ad un occhio attento.
Sebbene la nostra abitazione sia pulita, infatti, può capitare che si verifichi un’infestazione delle cosiddette cimici dei letti o cimici dei materassi. È possibile trovarle anche in hotel di lusso, negli alberghi o nei B&B, perciò sono definite anche “pulci del viaggiatore“.

Perché le Cimici da Letto Vengono Chiamate Pulci del Viaggiatore?

La denominazione è dovuta al fatto che questi insetti si annidano principalmente nelle stanze da letto e nei materassi. Sono vitali tra i 15 °C ed i 37 °C e il nome scientifico della loro specie è Cimex Lectularius. Sono insetti ematofagi, ossia si nutrono di sangue e principalmente fuoriescono di notte dalle loro tane, poiché soffrono di fototropismo negativo (non amano la luce).

Un insetto adulto è lungo circa 6mm e presenta una struttura corporea ovale e schiacciata sul ventre. La loro puntura è molto fastidiosa, in quanto l’area cutanea tende ad arrossarsi e a prudere. Negli individui più sensibili si possono anche sviluppare edemi e reazioni allergiche.

Proprio per evitare tali fastidi è importante saper riconoscere le tracce della loro presenza, ossia le macchie lasciate dalle feci di questi insetti e le loro esuvie.

Riconoscere l’Infestazione: Localizza gli Escrementi Cimici da Letto

Gli escrementi sono di colore scuro e in forma liquida. Se vengono depositati su tessuti permeabili come ad esempio il cotone, le fibre assorbono il liquido, lasciando una macchiolina quasi nera.

escrementi cimici da letto

In foto: ecrementi cimici da letto

Se invece le feci vengono a contatto con un tessuto non permeabile (come la testiera imbottita del letto) si noteranno delle piccole sfere solide ben definite.
Generalmente le cimici “usano” i loro escrementi per ritrovare la strada ed orientarsi più facilmente verso il loro ospite.

Per questo, seguendo le loro feci si potrà trovare anche il nido.

Per quanto riguarda le esuvie, invece, sono i resti dell’esoscheletro che le cimici abbandonano, quando periodicamente effettuano la muta, una volta che il loro corpo ha raggiunto il massimo del suo stadio di crescita. Anche le esuvie si possono trovare ammassate nel nido o sparse lungo il percorso.

Vedi Anche:  Filiali ABI CAB Agenzie Banca Sella Firenze

Disinfestazione Cimici da Letto: Come Avviene?

Conoscere bene questi parassiti, però, non ci consente di poter agire in autonomia per debellare l’infestazione. in questi casi è sempre meglio rivolgersi a professionisti esperti del mestiere, i quali fanno uso di tecniche idonee e specifiche, attrezzature di alta qualità e sostanze tossiche pericolose.

In particolare, a Napoli, per disinfestare e bonificare dalle cimici da letto si può fare affidamento a Disinfestazione Cimici Napoli, competenti e professionali: adoperano le migliori tecniche all’avanguardia, dal trattamento termico (criodisinfestazione con azoto liquido o trattamento ad elevate temperature) agli insetticidi di origine naturale, non pericolosi per l’uomo o per gli animali.

Con Disinfestazione Cimici Napoli ti liberi da ogni parassita e puoi dormire sogni tranquilli, sia nel tuo letto che in vacanza!